Navigation Menu
Premiazione 6° Concorso Letterario

Premiazione 6° Concorso Letterario

L’Associazione “Dalle Terre di Giotto e dell’Angelico” e il Comune di Vicchio comunicano che

Sabato 11 maggio 2019 ore 15.30
alla Casa di Giotto a Vespignano – Vicchio (FI)
avrà luogo la premiazione dei finalisti del

6° Concorso Letterario “Giotto – Colle di Vespignano”

Giunto quest’anno alla sua SESTA edizione, il Concorso ha visto la numerosissima partecipazione di scrittori e scrittrici provenienti da tutte le regioni d’Italia (più di duecento testi), superando anche il record dello scorso anno.

La Giuria alla fine ha selezionato dieci finalisti per la sezione Poesia e altrettanti per la sezione Racconto, e nel pomeriggio di sabato 11 maggio verranno appunto proclamati i vincitori e consegnati i premi. Inoltre, saranno coinvolti nella premiazione anche gli alunni della scuola secondaria di primo grado “Giotto” dell’Istituto comprensivo di Vicchio.
Questi i nomi dei finalisti delle due sezioni che riportiamo in rigido ordine alfabetico. La classifica finale verrà resa nota SOLO il giorno della premiazione:

Poesia:
Barone Annamaria (Marina di Carrara – Massa Carrara) Delfini
Cecchi Ida ( Barberino di Mugello – Firenze) Vieni a trovarmi
Cinque Serena (Battipaglia – Salerno) Una finestra sul mondo
Filiputti Marina (Thiene – Vicenza) Lascia che sia
Gemo Giuliano (Montegalda – Vicenza) I pioppi
Locchi Daniele (Firenze) Io a un Dio
Mc Millan Alexandra (Genova) L’ultima cosa non detta
Polini Andrea (Livorno) Alla vita
Sandrolini Daniela (Marzabotto – Bologna) Il giocoliere delle stelle
Toninelli Marco (Firenze) In metropolitana

Racconto:
Barone Annamaria (Marina di Carrara – Massa Carrara) Lo stesso vento di quella notte
Borghi Stefano (Milano) La risposta di Dio
De Fanis Mario (Falconara – Ancona) La “Aurora” di “Zì Menu”
Gemo Giuliano (Montegalda – Vicenza) Sulla collina
Locchi Daniele (Firenze) Monochrome
Nanni Morena (Piombino – Livorno) Tutto bene niente a posto
Pieri Giovanni (Buggiano – Pistoia) Fine Millennio
Rauso Roberto (Santa Maria Capua Vetere- Caserta) La nuvola e il pioppo
Scatizza Vittorio (Roma) Le lucciole di Belpoggio
Tresin Satalich Sergio (Cecina – Livorno) Una piccola storia italiana

Durante la cerimonia verranno letti dal Gruppo teatrale “Sipario Aperto” le prime tre poesie e i primi tre racconti classificati, più – a sorteggio – un racconto dei ragazzi. A uno dei primi classificati verrà assegnato anche un premio dopo la votazione della Giuria Popolare composta dai presenti. Come ogni anno, l’Associazione ha provveduto a stampare un’antologia dei dieci finalisti sia della sezione racconto che della sezione poesia, e comprendente anche i racconti dei ragazzi della scuola.
Si ringrazia per la collaborazione preziosa, in primo luogo la Giuria e i partecipanti al concorso, e poi la scuola secondaria di primo grado di Vicchio con l’aiuto prezioso della professoressa Elisa Borselli, il Gruppo teatrale “Sipario Aperto”, il Comune, la Biblioteca e la Proloco. La serata è aperta a chiunque voglia partecipare, e si concluderà con un buffet.

Dunque, sabato 11 maggio tutti alla Casa di Giotto! Vi aspettiamo numerosi a questa importante cerimonia per tutto il territorio del Mugello e per la preziosa valorizzazione dell’arte e della cultura.

L’Associazione Dalle Terre di Giotto e dell’Angelico

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *