Navigation Menu
Gaetano Petrioli Espone

Gaetano Petrioli Espone

Il Comune e l’Associazione “Dalle Terre di Giotto e dell’Angelico” Domenica 28 Giugno 2015 inaugurano alla Casa di Giotto alle ore 17,30 la mostra personale del pittore Gaetano Petrioli.

La mostra sarà visibile dal 28 giugno al 19 luglio.

Orari di apertura sabato e Domenica dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 19,00.

Si accolgono anche prenotazioni chiamando il 328 5990920.

Il pittore Gaetano Petrioli già da anni socio dell’Associazione artistico culturale “dalle terre di Giotto e dell’Angelico” presenta la sua mostra alla casa di Giotto nel Comune di Vicchio di Mugello in provincia di Firenze dal titolo “Paesaggio eco dell’anima”.

Nei “Percorsi d’Arte”, un museo di pitture all’aperto nel comune di Vicchio, Petrioli ha una sua opera esposta nella pista ciclabile di Ponte a Vicchio, antico ponte storico.

I’autore esprime nelle sue opere, la sua forte sensibilità, emotività verso il paesaggio.

Gaetano Petrioli nato a Pelago vive a Mulin del Piano, appassionato di pittura inizia a dipingere come autodidatta e perfeziona la sua tecnica frequentando corsi specializzati.

Ha partecipato a estemporanee e collettive e ha ricevuto premi nazionali di pittura.

Nei suoi dipinti l’elemento fondamentale è la natura con le sue luci tipiche di un paesaggio toscano che si propagano verso l’infinito.L’artista con ogni pennellata esprime una forte gratitudine per la nostra terra, infatti  dalle sue opere traspare tanta serenità e pace tanto da avere la sensazione di essere in un giardino raro.

Qualche anno fa presso il giardino della Casa di Giotto, qualcuno ha potuto assistere ad un miracolo della natura davanti al dipinto di Gaetano; era notte, la luna  illuminava l’opera dell’artista che rappresentava la mietitura del grano, improvvisamente tante lucciole presero d’assalto il dipinto come se fossero entrate a far parte del loro ambiente naturale, una scena veramente commovente e irrepetibile!

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *