Navigation Menu
6° Concorso Letterario ”Premio Giotto – Colle di Vespignano”

6° Concorso Letterario ”Premio Giotto – Colle di Vespignano”

6° Concorso Letterario Nazionale

“Premio Giotto – Colle di Vespignano”

L’Associazione “ Dalle Terre di Giotto e dell’Angelico”, il Comune di Vicchio, l’Unione Montana dei Comuni del Mugello e la Pro Loco di Vicchio indicono il
6° Concorso Letterario Nazionale ”Premio Giotto – Colle di Vespignano”
Il Concorso è suddiviso in 4 sezioni:

  1. Sezione Poesia in lingua italiana a tema libero
  2. Sezione Racconto in lingua italiana a tema libero
  3. Sezione Poesia in lingua italiana a tema libero riservata agli alunni e alle alunne della scuola secondaria di primo grado del comune di Vicchio
  4. Sezione Racconto in lingua italiana a tema libero riservata agli alunni e alle alunne della scuola secondaria di primo grado del comune di Vicchio

Scadenza:

Gli scritti devono essere consegnati entro e non oltre il 31 gennaio 2019 per mail all’indirizzo di posta elettronica concorsoletterariovicchio@gmail.com oppure per posta (no raccomandata) all’indirizzo:

Biblioteca Comunale Giotto Piazza Don Milani, 6
50039 – Vicchio (Firenze)
con la scritta “Premio Letterario”.
Farà fede il timbro postale.

La quota di partecipazione è di 15 euro per le sezioni A e B, gratuita per le altre sezioni.
I concorrenti possono partecipare a entrambe le sez. A e B con una quota di 20 euro.
L’iscrizione andrà fatta tramite versamento su ccp n. 001022074106, intestato a:

Associazione artistico – culturale “Dalle terre di Giotto e dell’Angelico”
via Mulinuccio, 32
50039 Vicchio (Fi)

Causale “Premio Letterario”

Invio opere:

Per la spedizione delle opere si potrà provvedere mediante una delle seguenti modalità alternative:

A) Spedizione via mail (preferibile per motivi organizzativi):

la mail dovrà contenere i dati dell’autore ( numero di telefono e/o cellulare, mail) la sezione cui partecipa e il titolo dell’ opera. Altri due allegati separati dovranno contenere: uno l’opera anonima , contrassegnata solo dal titolo e senza alcun altro segno di riconoscimento, l’altro la ricevuta del pagamento effettuato. Andrà inoltre allegata una dichiarazione che attesti che l’elaborato presentato è di esclusiva paternità dell’autore. L’organizzazione provvederà a inviare una mail che attesti l’avvenuta ricezione.

B) Spedizione postale (cartacea):

le opere dovranno essere inviate in 6 copie di cui solo una con l’ indicazione di nome, cogno me, indirizzo, recapito telefonico, eventuale indirizzo mail (per poter ricevere una mail di avvenuta ricezione) mentre le altre dovranno essere anonime contrassegnate solo dal titolo e senza alcun altro segno di riconoscimento (scrivere sulla busta “Premio Letterario”).
All’interno del plico contenente i testi dovrà essere inserita una busta chiusa contenente: la ricevuta dell’avvenuto pagamento della quota di partecipazione, i dati dell’autore ( numero di telefono e/o cellulare, mail, titolo delle opere). Andrà inoltre allegata una dichiarazione che attesti che l’elaborato presentato è di esclusiva paternità dell’autore.
Gli organizzatori assicureranno l’anonimato degli elaborati che solo una volta compilata la graduatoria di merito verranno abbinati al nome del loro autore/autrice.

Per quanto riguarda le sez. C e D, le opere verranno raccolte a cura della Direzione della Scuola e consegnate agli organizzatori.

Modalità di partecipazione:

Sono ammesse opere, sia edite che inedite, anche già premiate in altri concorsi. Non sono ammesse opere presentate in precedenti edizioni del nostro concorso.

Sez. Poesia:
si può partecipare con una sola poesia, edita o inedita, non superiore ai 36 versi, contraddistinta da un titolo.

Sez. Racconto breve:
si può partecipare con un solo racconto, edito o inedito, non superiore alle 2 pagine formato A4 (carattere Times New Roman 12) contraddistinto da un titolo.

I componimenti che non rispettano i criteri di partecipazione verranno esclusi dal concorso. Il giudizio della giuria è inappellabile. Le opere non saranno restituite. Gli organizzatori si riservano il diritto di poter pubblicare in futuro le opere, pur rimanendo i diritti delle stesse nella disponibilità degli autori.

Giuria e classifica

La Giuria è composta da 5 membri designati dall’organizzazione, i cui nomi saranno svelati al momento della premiazione. Per le sez. A e B verranno individuati per ogni sezione 10 finalisti che saranno tempestivamente avvertiti e invitati alla giornata conclusiva che si terrà il giorno Sabato 11 Maggio 2019 dalle ore 15 presso la Casa di Giotto, Vespignano,Vicchio (FI).
La classifica finale del Concorso verrà resa nota soltanto durante la cerimonia del Concorso.
Tutti i partecipanti sono fin da ora invitati/e alla cerimonia di premiazione, ma solo gli autori/le autrici selezionati/e verranno avvertiti/e via mail, telefono o posta.
Per le sez. C e D la Giuria individuerà i migliori componimenti fra quelli pervenuti, ma tutti saranno menzionati e se possibile inseriti nella pubblicazione distribuita nella cerimonia di premiazione.

Programma Giornata conclusiva (casa di Giotto – Vespignano Vicchio):

Premiazione, consegna della pubblicazione con i testi degli elaborati finalisti, buffet conclusivo offerto dall’organizzazione a tutti i presenti. Gli organizzatori si impegnano a inserire sui siti di riferimento (Biblioteca Vicchio, Dalle terre di Giotto e dell’Angelico, Pro Loco Vicchio, Unione Montana dei Comuni del Mugello) ogni ulteriori notizie relative alla giornata conclusiva del concorso e ad eventuali convenzioni con strutture ricettive e di ristorazione della zona da riservare a tutti gli iscritti al concorso che ne volessero usufruire, previo prenotazione. La giornata sarà seguita dalla stampa e da emittenti televisive locali.

Premi sez. A e B:
1° classificato di ogni sezione: euro 250,00 , attestato, bozzetto di un pittore locale offerto dall’Associazione e libro “Giotto, la casa e il colle di Vespignano” (ed.Masso delle Fate, Firenze, 2017)
2° classificato di ogni sezione: euro 150,00 , attestato, bozzetto di un pittore locale offerto dall’Associazione e libro “Giotto, la casa e il colle di Vespignano” (ed.Masso delle Fate, Firenze, 2017)
3° classificato di ogni sezione: euro 100,00 , attestato, bozzetto di un pittore locale offerto dall’Associazione e libro “Giotto, la casa e il colle di Vespignano” (ed.Masso delle Fate, Firenze, 2017)
Premio della Giuria Popolare : targa offerta dal Comune di Vicchio a chi, tra le prime 3 poesie e i primi 3 racconti finalisti, dopo lettura pubblica, otterrà più voti da tutti i presenti alla cerimonia.
Tutti i finalisti riceveranno un’opera dono degli artisti dell’associazione “ Dalle Terre di Giotto e dell’Angelico”, nonché una copia della pubblicazione edita dall’Associazione e contenente tutte le opere finaliste. Altri premi potranno essere assegnati a discrezione degli organizzatori.

Premi Sez. C e D:
I primi tre componimenti delle due sezioni saranno premiati con una pergamena, mentre a tutti gli altri partecipanti che saranno presenti alla giornata conclusiva, verrà consegnato un attestato di partecipazione e copia della pubblicazione. Altri premi potranno essere assegnati a discrezione degli organizzatori.
Alla Scuola secondaria di primo grado di Vicchio “Giotto” andranno 200 euro in buoni libro offerti dagli organizzatori, da spendere nelle cartolibrerie di Vicchio.

I premi devono essere ritirati personalmente o per mezzo di un delegato, in caso contrario rimarranno nella disponibilità dell’organizzazione. Non è prevista nessuna spedizione a domicilio. Con l’adesione al concorso, ogni partecipante accetta integralmente il presente regolamento.
Dei risultati del concorso verrà data ampia diffusione sui siti delle associazioni e enti organizzatori, sui media locali e sul sito specializzato concorsiletterari.it

Per info:

Biblioteca Comunale di Vicchio:
tel. 055 8448251
concorsoletterariovicchio@gmail.com

 

Scarica il Bando di Concorso:

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *